SOHO 33 Porno Italiano

IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 6)

>> >> IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 6)

IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 6)

IO E LA MIA NIPOTINA PREFERITA (PART 6)

Navigazione:  Fetish   Prima  Ulteriormente

Viste: 54

Tempo:

Aggiunto il 2017-09-07 08:00:09

Video Canale: Fetish


Descrizione: Con la mano gli afferrò il cazzo e fece un movimento rotatorio con il bacino sul suo ventre, se l’era messo dentro; per un attimo si guardarono senza parlare, Anna era seduta su di lui e si fissavano negli occhi, poi entrambi iniziarono un lento movimento sussultorio, stavano scopando! Anna aveva le braccia stese lungo i fianchi mentre le mani di Salvo palpavano le sue tette e gli massaggiavano il collo, ma i movimenti erano lenti, sembrava che stessero assaporando pian piano quello che stavano provando; io rimasi seduto a guardare e a godermi quello che avevo sempre immaginato e sognato, vedere la mia Anna fottere con un altro. . Era arrivato il momento di fare un esperimento, mossi la mano verso il taglio e infilai il dito medio nel suo culo, una reazione vulcanica avvenne, inarcò la schiena e gridò a pieni polmoni “D_o siiii”, allora aggiunsi anche un secondo dito, e lei Gridò “Fanculo quel paolotto di Sandro” due sobbalzi e disse “Tito muoviti e fammi quello che vuoi”, io risposi “Alice dalla tua esclamazione penso che non sarà l’ultima volta”. Ebbi un erezione fulminea, il solo ricordare quello che era successo mesi prima mi provocò una pressione nei boxer; aspettai che Anna si avvicinasse al tavolo e in un attimo la presi in braccio facendola sedere sul tavolo, le tolsi i pantaloni della tuta da casa e cominciai a sbottonarmi i pantaloni; stranamente fece un po’ di resistenza, mi diceva di aspettare, di andare dopo in camera da letto, ma io la volevo in quel momento. Io tornai al mio lavoro, Anna al suo; i giorni passavano con la routine di quelli vissuti prima della vacanza, ma qualcosa era cambiato, Anna era cambiata. Così, arrivammo nuovamente alla nostra prima spiaggia e lei vide con grossa sorpresa che io cominciai a prendere il sole in topless. . Mi cade sopra baciandomi e ringraziandomi, sono commosso, ma il suo cazzone e ancora dritto, io ho ancora voglia di essere scopato ma non abbiamo piu condom. Si inginocchiò davanti a me, il cazzo mi esplose nelle mutande, quella donna lo avrebbe fatto rizzare all’istante pure ad un morto, cominciò ad accarezzarmi la pancia con le unghie, si passava la lingua sulle labbra e mi guardava eccitata, mi passò la lingua sul cazzo da sopra le mutande: - “Sembra che hai dei grossi argomenti tu…”; - “Sta a te giudicare, poi la cliente ha sempre ragione per me…”. Lo vidi alzarsi leggermente sulle ginocchia, sovrastava con il ventre il culo di Anna e cominciò ad affondare colpi più veloci e profondi, Anna si fece uscire il mio uccello da bocca, i colpi di Salvo le facevano mancare l’aria; con un grido liberatorio tirò fuori l’uccello e schizzò un quantitativo impressionante di sperma sulla schiena di mia moglie, se lo tirò fino all’ultima goccia. . lo tolgo dalla bocca e lecco la cappella, poi l’asta e le palle, come ho visto fare dalle attrici dei porno. Per cui ritenni prudentemente, di tornare a nascondermi dietro al porta e attendere il segnale convenuto.

Tempo: min Figa-pelosa
Visti: 152 84%
Tempo: min Ragazze
Visti: 140 97%
Tempo: min Ragazze
Visti: 126 51%
Tempo: min Interracial
Visti: 57 51%
Tempo: min Pov
Visti: 76 81%
Tempo: min Interracial
Visti: 59 94%

Casuale Video Porno

Tempo: Giapponese
201 visualizzazioni 58%
Tempo: Hentai
62 visualizzazioni 59%
Tempo: Sborrate
61 visualizzazioni 99%
Tempo: Anal
76 visualizzazioni 53%
Tempo: Gay
52 visualizzazioni 72%
Tempo: Pompini
56 visualizzazioni 51%
Tempo: Hardcore
57 visualizzazioni 78%
Tempo: Lesbo
25 visualizzazioni 54%
Tempo: Bionde
111 visualizzazioni 82%
73 visualizzazioni 62%
41 visualizzazioni 85%